Natale2017

 

Carissimi amici, sostenitori, volontari

ecco I NUMERI … DA DARE PER FAR VINCERE LA SOLIDARIETA’!

 

15, 16, 17 DICEMBRE (zona balduina)

mercatino2017Presso uno spazio espositivo – in zona Balduina – sarà possibile scegliere regali unici e speciali grazie ai quali potremo insieme far crescere  i progetti solidali di Song-Taaba nello spirito del Natale.

Un’opportunità per fare di ogni dono un’occasione di festa non solo per i nostri amici “vicini” ma anche per quegli amici “lontani” che prima ancora del “diritto” a festeggiare il Natale attendono il “diritto” allo studio, alla salute, alla dignità.

… statue, bellissima bigiotteria,  utensili originali, manufatti utili e divertenti, libri di presepi, storie, tradizioni e viaggi, tessuti batik, artigianato burkinabè, palline per il vostro albero realizzate con grandi semi allegramente dipinti … i “nostri” ottimi torroni della Casa de Dolce…  e tanto altro ancora …

Vi aspettiamo … le nostre materie prime sono realizzate nelle varie esperienze di micro artigianato in Burkina Faso:

Prima di fare un qualunque regalo passate da noi ed insieme potremo farlo diventare un piccolo seme di speranza

attese

 

 

14 DICEMBRE:

Compagnia i RE-FUSI: “Un padre per Angelica” (commedia brillante liberamente ispirata a ” Runs the family” di R.Cooney)

“ … e se un padre non fosse morto come invece ti hanno raccontato? Angelica  scopre dalla sua adorabile mamma ex infermiera questa verità e si troverà coinvolta in una rocambolesca avventura in un ospedale molto particolare alla ricerca di un padre perduto”

Teatro San Luigi Guanella – Via Savonarola,36 – 14 dic 21,00

Parte del ricavato della serata del 14 dicembre sarà destinato ai progetti di Song-Taaba Onlus per affermare il diritto allo studio ed il diritto alla salute in Burkina Faso e Congo.

prenotazione obbligatoria a:  segreteria@song-taabaonlus.org

palle

 

Per info e prenotazioni in merito ad ogni iniziativa: segreteria@song-taabaonlus.org

 

“Ricorda se non riesci a trovare il Natale nel tuo cuore, non potrai trovarlo sicuramente sotto un albero” (Charlotte Carpenter)

Leave a Reply