scquizzato 1

Carissimi amici, sostenitori, volontari

La perla è splendida e preziosa. Nasce quando un’ostrica viene ferita da qualcosa d’estraneo. In quel momento la conchiglia, per proteggere il proprio corpo indifeso, inizia ad avvolgere il male che è entrato in lei con la madreperla. Alla fine si sarà formata una bella perla, lucente e pregiata. Se non viene ferita, l’ostrica non potrà mai produrre perle, perché la perla è solamente una ferita cicatrizzata. Tutto ciò che ha il sapore del limite, racchiude in sé anche la possibilità del suo compimento.” (Paolo Scquizzato)

8 FEBBRAIO:  “D come Dono”, conferenza/dibattito che avrà come relatore Paolo Scquizzato

LOCANDINA - D come DONO

 

L’ ALFABETO DELLA SOLIDARIETA’  affronta quest’anno la parola DONO

il DONO è un tema fondamentale che chiama a confrontarci sia con dimensioni assolutamente intime – il dono della vita, della consapevolezza, dei sentimenti – che con dimensioni comunitarie e sociali – il dono delle relazioni, delle idealità, dei valori, del tempo, dell’impegno civile

In un mondo segnato da utilitarismo, materialismo, consumismo … il dono può finire per risultare insignificante … in un mondo dove tutto ha un prezzo o una misura che senso ha “donare”? Cosa realmente si “dona”? Ed a chi?

L’esperienza umana e spirituale di Paolo Scquizzato hanno fatto della sua vita un ambito in cui confrontarsi con il DONO è stato ineludibile. Poter ascoltare le sue riflessioni diventa DONO per ciascuno di noi

Paolo Scquizzato è autore di molti libri, appartiene alla comunità dei sacerdoti del Cottolengo in particolare si occupa di cammini di recupero dalle dipendenze, si dedica alla formazione spirituale del laicato; accompagna gruppi di meditazione, dirige la Casa di spiritualità «Mater Unitatis» di Druento (To).

L’8 febbraio, dalle 19,00 – nella sala sottostante la chiesa S. Gregorio VII, entrata: via Gregorio VII, 6 / via del Cottolengo – insieme a Paolo Scquizzato - che ringraziamo per il “dono” del suo tempo – per condividere risposte, domande, riflessioni, consapevolezze

Per aiutarci ad allestire la sala in modo adeguato chiediamo cortesemente di segnalare la propria partecipazione: segreteria@song-taabaonlus.org Grazie!

 

cenaGustamundooUN GRANDE GRAZIE alle amiche ed amici che hanno partecipato alla Cena Africana presso Gustamundo (https://www.facebook.com/GustamundoRoma/)

una serata in cui abbiamo assaporato insieme il gusto del passato, la strada percorsa, le sfide superate ed i ricordi che le parole hanno fatto vivere,

il gusto del presente, l’incontro, i sorrisi, le esperienze scambiate, l’amicizia che nutre l’impegno,

il gusto del futuro, i progetti “in partenza” e … il cammino che si farà – come direbbe Machado – camminando

Voi date ben poco quando date dei vostri beni.

E’ quando date voi stessi che date davvero (Khalil Gibran)

Leave a Reply